Corso per Persona Formato – Il corretto trattamento delle carni di selvaggina

Corso per Persona Formato – Il corretto trattamento delle carni di selvaggina

Lo Studio Associato AlpVet in collaborazione con il Parco delle Groane, organizza un corso per Persona Formata ai sensi dei Reg. CE 852 e 853 del 2004 e della DGR Regione Lombardia 5067/2021 e Decreto 9907/2021.

Il corso, oltre a fornire l’abilitazione prevista dalla normativa nazionale e regionale di Persona Formata per la commercializzazione delle carni di selvaggina, mira innanzitutto a divulgare le buone prassi  per la gestione delle carni di selvaggina anche in ottica di migliorare il consumo domestico sia dal punto di vista nutrizionale che igienico-sanitario.

Il programma didattico prevede 4 serate da 3 ore ed una serata di attività pratica con degstazione in cui verranno trattati i seguenti argomenti:

  • Il “Pacchetto igiene”: interpretazione ed applicazione nel contesto venatorio dei Reg. CE 852, 853, 854 del 2004 e normativa regionale (GR Regione Lombardia 5067/2021 e Decreto 9907/2021)
  • Piano regionale di monitoraggio e controllo della fauna selvatica
  • Approfondimenti di anatomia e quadro fisiologico/comportamentale delle specie di piccola selvaggina oggetto di prelievo venatorio: Lepre, minilepre, coniglio, fasianidi, anatidi, uccellagione in genere
  • Approfondimenti di anatomia e quadro fisiologico/comportamentale delle specie di grossa selvaggina oggetto di prelievo venatorio: cervidi, bovidi e suidi
  • Valutazione della salute dell’animale in vita: comportamenti normali e anomali
  • Principali malattie infettive ed infestive della selvaggina
  • Contaminanti ambientali: metalli pesanti, contaminanti, piretro idi, pesticidi, clorurati, DDT e isomeri nella fauna selvatica
  • L’etica venatoria e la qualità delle carni
  • La carne di selvaggina: composizione chimica e qualità nutrizionali
  • Tipologia di caccia e modalità di abbattimento: Implicazione sulla qualità delle carni, stress e conseguente qualità delle carni
  • La balistica terminale
  • Il corretto trattamento della carcassa e qualità delle carni
    • Dissanguamento e eviscerazione
    • Trasporto
    • Frollatura e conservazione
    • Norme igienico-sanitarie e rischi zoonosici
  • Modalità di manipolazione, dissanguamento, eviscerazione e trasporto della carcassa:
    • Implicazione sulla qualità igienico-sanitaria delle carni
    • Riconoscimento delle principali lesioni
    • Gestione della carcassa e requisiti igienico-sanitari
  • Modalità di sezionamento della carcassa e riconoscimento delle varie porzioni di carne

Il corso si svolgerà presso la Sala conferenze del Parco delle Groane, sita in Via della Polveriera, 2 a Solaro (MI).

Per informazioni e pre-iscrizioni:
Claudio Camisasca: cell. 3389930497
claudio.camisasca@parcogroane.it
info@alpvet.it

Lascia un commento